Zucchine, patate e mozzarella gratinate: un contorno buonissimo, veloce e con sole 170 calorie!


Hai ospiti a pranzo o a cena e vorresti preparare un contorno particolare e gustoso da poter abbinare a qualunque tipo di secondo? Ecco quello che fa per te: zucchine, patate e mozzarella gratinate! Si tratta di un contorno davvero sfizioso, fresco ed unico. Per la ricchezza dei suoi ingredienti, potete anche adattarlo a piatto unico, magari da consumare in compagnia durante una scampagnata o al mare seduti comodamente sotto l’ombrellone. Questa pietanza è ideale per far mangiare le verdure anche ai più piccoli.

Il contorno di zucchine, patate e mozzarella gratinate può essere realizzato in tantissime varianti, utilizzando i vari prodotti di stagione. La preparazione è semplice e di breve durata. Ecco la ricetta. Buon lavoro e, soprattutto, buon appetito!

La ricetta delle zucchine, patate e mozzarella gratinate: un contorno fresco e leggero

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Tempo totale: 55 minuti
Porzioni: 6
Calorie: 170 

Ingredienti

  • 2 zucchine
  • 400 gr di patate
  • 150 gr di mozzarella a fette
  • 3 pomodori
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • aromi per arrosti q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Iniziare la preparazione lavando le verdure, dopodiché occorre privare le zucchine delle due estremità e ridurle in fette. Successivamente, pelare le patate e tagliarle a fette. Fare la stessa cosa pure con i pomodori.
  2. Sgocciolare bene la mozzarella e tagliarla a fette. E’ fondamentale eliminare il liquido in eccesso per non avere un risultato troppo bagnato.
  3. Dopo aver preparato gli ingredienti, ungere il fondo di una pirofila con un po’ di olio ed iniziare la stratificazione. Aggiungere le fette in verticale e alternare fra esse zucchine, patate e mozzarella fino ad esaurimento ingredienti.
  4. Aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale, pepe ed aromi, dopodiché cospargere il tutto con del formaggio grattugiato.
  5. Coprire la pirofila con un foglio di alluminio e inserire in forno a 180°C per circa 40 minuti. Eliminare la carta di alluminio negli ultimi 10 minuti di cottura, in modo da far gratinare bene la superficie.
  6. A cottura ultimata, estrarre la pirofila dal forno e servire il piatto quando è ancora caldo.

Consigli

Volendo, potete conservare questa pietanza in frigorifero per un giorno e poi scaldarla in forno a microonde o forno tradizionale, oppure potete tenerla a temperatura ambiente per circa 30 minuti prima di servirla. Il risultato sarà ugualmente eccellente.

Tags: ,