Torta all’acqua all’arancia: la ricetta light di 200 Kcal!


Questa torta all’acqua all’arancia light è leggerissima e soffice, è realizzata senza uova e senza latte, utilizza il dolcificante in polvere al posto dello zucchero ed ha un ridotto apporto calorico. Ottima per tutta la famiglia, con il suo sapore inconfondibile accontenta grandi e piccoli.

Si può ricoprire con il cioccolato fondente o con lo zucchero a velo. La torta all’acqua all’arancia light è la colazione perfetta, ma anche una deliziosa merenda, da godersi con gioia senza sentirsi troppo in colpa.

Stampa

Torta all’acqua all’arancia: la ricetta light di 200 Kcal!

Torta all'acqua all'arancia light

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (4 voti, media: 4,75 su 5) stelle
Vota anche tu!

Loading…

  • Autore: Elisabetta
  • Tempo di Preparazione: 15
  • Tempo di Cottura: 40
  • Tempo Totale: 55
  • Porzioni: 8 1x

Aumenta Porzioni

Ingredienti

  • 350 gr di farina
  • 80 gr di dolcificante (stevia)
  • 200 ml di succo d’arancia
  • 200 ml di acqua
  • 50 gr di olio di semi
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 2 arance – la buccia grattugiata

Preparazione

  1. In un contenitore capiente, porre i due liquidi principali, l’acqua e il succo d’arancia.
  2. Unire poi il dolcificante e mescolare bene con cura, fino a che sarà del tutto amalgamato. Potete usare anche lo sbattitore elettrico.
  3. Ora aggiungere al composto l’olio a filo, così da permettere che si incorpori perfettamente al resto.
  4. Inserite uno alla volta gli altri ingredienti, la farina, il lievito, la buccia grattugiata delle arance, continuando a miscelare fino a realizzare un composto liscio ed omogeneo, senza grumi.
  5. Preparare uno stampo per la torta all’acqua all’arancia light e foderare con carta da forno, oppure imburrare ed infarinare.
  6. Versare il composto ottenuto nello stampo e cuocere nel forno, che avrete precedente riscaldato a 180°C, per 40 minuti circa.
  7. Per essere sicuri della giusta cottura, inserite nella torta uno stuzzicadenti a fine cottura; se viene estratto asciutto, l’impasto è cotto, altrimenti manca ancora qualche minuto.
  8. A cottura ultimata estrarre la torta e cospargere con un po’ di zucchero a velo, se si preferisce, oppure con cioccolato fondente sciolto in precedenza a bagnomaria.

Note

La torta all’acqua all’arancia light può essere preparata nella variante rovesciata, ponendo sul fondo dello stampo le fettine di arancia imbevute nello sciroppo di agave o di acero, leggermente diluito con acqua, oppure nel miele diluito anch’esso con una piccola quantità di acqua.

L’impasto va aggiunto sopra alle arance e cotto come sopra. Al termine della cottura, la torta si serve rovesciata con le fettine che risulteranno come copertura. Si raccomanda di estrarre la torta all’arancia light rovesciata quando è ancora calda, altrimenti lo sciroppo usato per il fondo si raffredda e diventa complicato estrarre il dolce dallo stampo.

Potete provare anche questa buonissima torta all’acqua classica di 130 Kcal!

Valori Nutrizionali

  • Calorie: 200