Ricetta del Pan di spagna: Ecco i consigli per farlo più light e soffice!


Il Pan di Spagna è la ricetta più famosa per la base delle torte: da tagliare a strati e farcito come si desidera, oppure ricoperto con della semplice panna, crema, frutta e guarnizioni… è davvero buonissima!

Il pan di Spagna fatto in casa è una base per torta che viene preparata per eventi speciali da mamme e nonne. Esistono una gran varietà di ricette, ma oggi vi mostreremo una versione più light per gli amanti dei dolci e della linea. Ci sono persone che preparano il pan di spagna addirittura nel microonde! Ma noi preferiamo farlo in modo classico nel forno.

Nella ricetta del Pan di Spagna light, si sostituisce la quantità di zucchero prevista con soli 40 g di stevia, dallo straordinario potere dolcificante: fino a 300 volte maggiore di quello dello zucchero! In più, con zero calorie.

Per realizzare questo pan di spagna c’è bisogno solo di pochi ingredienti e un procedimento semplice e veloce, perfetto se avete poco tempo o non siete molto brave in cucina.

Ricetta del pan di spagna light

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Tempo totale: 45 minuti
Porzioni: 10
Calorie: 100 Kcal

pan di spagna

La ricetta classica del pan di spagna ha 297 Kcal, mentre la ricetta del pan di spagna light ne ha sole 100 Kcal!

Ingredienti:

  • 120 g di farina d’avena
  • 30 g di amido di mais
  • 5 uova bio
  • 40 g di dolcificante tipo stevia
  • 8 g di lievito per dolci
  • un limone bio
  • 50 g di yogurt magro

Procedimento:

  • Per iniziare, versate in una ciotola 1 uovo intero, 4 tuorli e il dolcificante, e mescolate per 5 minuti con le fruste elettriche.
  • I 4 albumi che vi sono avanzati metteteli da parte.
  • Setacciate la farina e l’amido di mais con il lievito, e aggiungetene metà al composto di uova e stevia.
  • Montate a neve gli albumi ed incorporatene metà nel composto, mescolando dall’alto verso il basso.
  • Aggiungete l’altra metà di farina e i rimanenti albumi, insieme alla scorza del limone grattugiata.
  • Infine aggiungete anche lo yogurt e mescolate uniformemente.
  • Il composto deve essere lucido e soffice!
  • Infine, versatelo in uno stampo per torte con diametro di 24 cm, imburrato e infarinato, e cuocete in forno caldo preriscaldato a 180° per 20/25 minuti circa.
  • Per verificare la cottura aiutatevi con uno stuzzicadenti.
  • Quando il pan di spagna sarà cotto toglietelo dal forno e fate raffreddare.
  • Alla fine guarnitelo a piacere.

Per un risultato perfetto…

  • Se il Pan di Spagna dovesse abbassarsi quando lo togliete dal forno significa che non è cotto abbastanza.
  • Se il Pan di Spagna risulta troppo scuro all’esterno ma non cotto a sufficienza all’interno, bisogna regolare la potenza del forno.
  • Se il Pan di Spagna si sbriciola quando lo tagliate significa che le uova sono state montate troppo.

Se ti è piaciuta la ricetta del pan di spagna light, faccelo sapere con un commento!