Quinoa: 3 ricette gustose e veloci da fare e 6 motivi per mangiarla spesso


Mangiare quinoa può fornire molteplici benefici per la salute. Inoltre, poiché non contiene glutine, è adatta a tutti i tipi di diete, sia come seme che sotto forma di germogli.

Hai provato già la quinoa? Probabilmente hai notato che mangiare la quinoa è diventato molto comune negli ultimi anni. Ciò che potresti non sapere è che dietro questo cambiamento ci sono alcune ragioni interessanti che dovresti sapere.

La composizione della quinoa

quinoa

Una dieta priva di glutine è considerata molto benefica per la nostra salute. Inoltre, la quinoa è uno dei migliori alimenti per chi ha intolleranza al glutine. I suoi valori nutrizionali sono:

  • 16 grammi di proteine.
  • 15 grammi di fibra insolubile.
  • 200 calorie.
  • 39 grammi di carboidrati.
  • 4 grammi di grassi.

Tutto questo si traduce in un cibo molto soddisfacente ma che non fa ingrassare. Inoltre, la sua consistenza è perfetta per alimentare la voglia di pasta o riso.

In aggiunta a quanto sopra, la quinoa è ricca di:

  • Minerali (magnesio, zinco, ferro, potassio, calcio, fosforo).
  • Vitamine (dal complesso B, E).
  • Omega 3 e 6.

Puoi consumare i semi di quinoa come sostituto del riso in uno qualsiasi dei suoi colori (rosso, bianco e nero). Se vuoi sfruttare al massimo questa pianta, puoi anche consumare le foglie.

Ma quali sono i suoi più grandi benefici?

1. La quinoa ti aiuta a perdere peso

La quinoa ti aiuta a perdere peso

La prima ragione per mangiare la quinoa è che si tratta di un cereale che fornisce meno calorie di quante il tuo corpo ha bisogno per elaborarle.

Ciò significa che consumandola, costringerai il tuo corpo a bruciare più calorie di quelle che si ottengono mangiando. Inoltre, alcuni alimenti sono noti per accelerare il metabolismo riducendo l’appetito. Uno di questi cibi è precisamente la quinoa.

La quinoa facilita la perdita di peso grazie al suo alto contenuto proteico. Aiuta a ridurre il desiderio e la fame mantenendoti sazio più a lungo. A tutto ciò si aggiunge il fatto che l’indice glicemico rimane stabile grazie al loro basso livello di calorie.

2. La quinoa è ricca di antiossidanti

Gli antiossidanti sono uno dei composti più importanti se si desidera mantenere una buona salute. Questo perché combattono i radicali liberi che accelerano l’invecchiamento, causano l’artrite, l’Alzheimer e il cancro.

La quinoa fornisce una grande quantità di antiossidanti. La parte della pianta più ricca di questi composti sono i germogli, quindi se ne hai l’opportunità, aggiungine un po’ alle tue insalate o piatti.

3. La quinoa è ricca di fibre

quinoa

Un altro motivo per mangiare la quinoa è che è uno dei cereali più ricchi di fibre. Ti consigliamo di includerlo regolarmente nella tua dieta se soffri di:

  • Stitichezza regolare.
  • Problemi cardiovascolari, come pressione alta o pressione bassa.
  • Emorroidi.

Le diete ricche di fibre sono anche utili nel mantenere il controllo dei livelli di glucosio. Quindi, se il medico ti ha detto che hai prediabete o diabete, ti consigliamo di mangiare la quinoa invece di pasta e riso.

4. È perfetta per coloro che sono intolleranti al glutine

Sappiamo che le persone intolleranti al glutine possono ritenere che seguire una dieta varia sia complicato. Tuttavia, puoi mangiare la quinoa regolarmente, poiché è altrettanto utile come il mais o le patate.

Infatti, nei grandi magazzini puoi trovare alcuni sostituti della pasta a base di quinoa. Sono deliziosi e pratici come la pasta originale, ma non causano problemi di salute.

5. Quando mangi la quinoa assumi ferro

Sappiamo già che il ferro è essenziale per l’organismo. Aiuta a svolgere importanti funzioni come la creazione di emoglobina o la distribuzione di ossigeno nel sangue. Pertanto, mangiare cibi ricchi di questo minerale è essenziale per soddisfare la tua routine quotidiana. Ricorda che puoi consumare anche i germogli e le foglie. Puoi aggiungerli alle tue insalate come complemento.

6. Contiene la giusta quantità di magnesio

quinoa

Questo elemento favorisce anche l’assorbimento di enzimi e antiossidanti. Pertanto, se stai cercando di migliorare la tua dieta, dovresti prestare particolare attenzione al magnesio. Una tazza di quinoa cotta ti dà quasi un terzo della quantità di magnesio di cui hai bisogno al giorno.

Bassi livelli di magnesio possono causare:

  • Spasmi muscolari.
  • Problemi cardiaci.
  • Diabete.
  • Emicrania.
  • Osteoporosi.
  • Pressione alta.

Siamo sicuri che se fino ad ora la quinoa non fosse stata parte della tua vita, avresti alcuni motivi per provarla e aggiungerla alla tua dieta. La realtà è che è un cibo facile da cucinare e combinare, quindi non avrai problemi a sperimentare in cucina.

Una volta che abbiamo conosciuto i suoi benefici, vediamo diversi modi per usare la quinoa in cucina.

3 Ricette pratiche con la quinoa

quinoa

1. Quinoa con verdure

Tra le ricette con la quinoa, quella che prevede l’uso di verdure è l’opzione preferita per chi desidera un piatto con valori nutrizionali completi.

ingredienti

  • 1 tazza di quinoa cruda (80 g)
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 1 tazza di funghi (125 g)
  • ½ melanzana
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 tazza di bietola (45 g)
  • 2 tazze di brodo vegetale (500 ml)
  • 1 tazza di formaggio grattugiato (115 g)

preparazione

  • Aggiungere la quinoa in un colino e lavarla con acqua di rubinetto.
  • Aggiungerla poi, in acqua bollente e cuocerla.
  • Pelare e lavare la carota, quindi tagliarla a fette.
  • Tagliare la melanzana e la cipolla a fette e laminare i funghi con la bietola.
  • Cuocere le verdure a fuoco medio con un filo d’olio e inizia a soffriggere tutte le verdure, insieme con l’aglio, fino a quando non hanno un colore dorato.
  • Condire e lasciare cuocere a poco a poco.
  • Aggiungere il formaggio grattugiato e mescolare bene.
  • Quindi lascia cuocere altri 3 minuti, mescolando spesso.

Leggi anche: Proteine vegetali: 7 cibi iperproteici da includere nell’alimentazione vegana

2. Quinoa con pollo

quinoa

Questo piatto è molto equilibrato e delizioso, fornirà un sacco di fibre, proteine e vitamine.

  • 1 tazza di quinoa cruda (80 g)
  • 1 petto di pollo
  • 2 peperoni (verde e rosso)
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di coriandolo (10 g)
  • Salsa di soia (a piacere)
  • Zenzero e altre spezie (a piacere)

Leggi anche: Farro all’insalata (Video ricetta)

Leggi anche: Frutta secca: Quale scegliere e quanta mangiarne ogni giorno?

preparazione

  • Inizia lavando bene la quinoa per liberare tutto l’amido in esso contenuto. Mettilo in un colino, usa molta acqua e, una volta pulita, scolala.
  • In una pentola con acqua, aggiungere sale a piacere e portare a ebollizione. Quindi, aggiungi la quinoa.
  • Una volta cotta, lasciate riposare e passate attraverso il setaccio.
  • Tagliare la cipolla e i peperoni e saltarli con un filo d’olio in una padella.
  • Sbattere le uova e aggiungere un pizzico di sale.
  • Tagliare con cura i petti di pollo a strisce e condire con un po’ di sale.
  • Quindi aggiungere il pollo nella padella con un filo d’olio e farlo rosolare, senza cuocerlo.
  • Togliere il pollo e aggiungere la cipolla e i peperoni tagliati. Aggiungere altro olio se necessario. Lasciali cuocere per 5 minuti.
  • Schiaccia l’aglio in un mortaio e pesta lo zenzero e le spezie in seguito.
  • Aggiungere questo condimento alla padella insieme alle verdure e aggiungere un po’ di salsa di soia.
  • Aggiungere la quinoa nella padella e i pezzi di pollo. Abbassare il fuoco e mescolare bene, lasciando cuocere per 5 minuti.
  • Una volta pronto, spegni il fuoco, lascia riposare e vai.

Leggi anche: Cous cous: 4 ricette gustose da fare e 6 motivi per mangiarlo spesso

3. Quinoa con yogurt

Questo delizioso dessert è una meravigliosa alternativa per quelle voglie frequenti. È un alimento versatile e molto veloce da preparare.

ingredienti

  • 1 tazza di quinoa cruda (80 g)
  • Uno yogurt naturale (125 g)
  • 1 cucchiaio di miele (25 g) (opzionale)
  • Fragole o la tua frutta preferita (a piacere)
  • ½ tazza di noci (30 g)
  • Frutta secca extra (a piacere)

preparazione

  • Dovremo cucinare la quinoa prima di usarla in questa preparazione. Ecco perché la prima cosa che devi fare è lavarla in un colino sotto l’acqua.
  • Riempi una pentola con acqua e mettila a fuoco alto. Quando inizia a bollire, aggiungi la quinoa e cuoci per circa 15 minuti, finché le sue dimensioni non saranno raddoppiate.
  • Lavare le fragole o la frutta a piacere. Se vuoi puoi anche aggiungere altri frutti alla tua quinoa con lo yogurt.
  • In una ciotola mescolare la quinoa con lo yogurt e il cucchiaio di miele, mescolando bene in modo che tutti i cereali siano ben impregnati.
  • Aggiungere i frutti e le noci, mescolare con cura con un cucchiaio.
  • Si può gustare questa gustosa quinoa con lo yogurt, una scelta perfetta come colazione, spuntino o dessert.

Vota questo articolo!

[Totali: 1 Media: 5]

Tags: ,