Pizza senza farina. Una ricetta light di sole 90 Kcal!


La pizza senza farina è un ottimo modo di preparare la pizza e mangiare bene e salutare. E’ raccomandata soprattutto alle persone che devono perdere peso o ai diabetici. Questa ricetta è davvero incredibile, non viene usata nessun tipo di farina ma la base è fatta con il cavolfiore.

Grazie a questa ottima base, possiamo mangiare la pizza senza rimpianti, una cena molto salutare per tutti. Anche per chi è incinta il cavolfiore è un alimento altamente raccomandato nella dieta grazie al suo alto contenuto di folati.  Ecco la ricetta per preparare una buonissima e gustosissima pizza senza farina.

La ricetta della pizza senza farina

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI: 90,00 Kcal

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti

TEMPO DI COTTURA: 30 minuti

Ingredienti 

Per l’impasto

  • 400 g di cavolo romanesco o normale
  • 150 g di albume
  • 100 g di ricotta fresca
  • 20 g di semi di chia
  • q.b. di sale

Per la farcitura

  • 100 g di ricotta fresca
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 mazzetto di rucola
  • 100 g di pomodorini
  • 80 g di fettine di formaggio Fontina
  • 100 g circa di passata di pomodoro
  • 70 g di bresaola (affettato vegetale per vegetariani)

Preparazione

  • Per prima cosa, pulire il cavolo romanesco rimuovendo le coste dure e legnose. Tagliare l’infiorescenza (la “polpa” del cavolo romanesco) a pezzetti piuttosto piccoli, dalle dimensioni regolari. In alternativa al cavolo romanesco, si può utilizzare il cavolfiore.
  • Cuocere il cavolo romanesco a vapore per circa 10 minuti.
  • Rimuovere il cavolo romanesco dalla pentola e lasciar intiepidire.
  • Riunire il cavolo romanesco in una ciotola e schiacciarlo con i rebbi di una forchetta: si dovrà ottenere una sorta di purea con numerosi pezzetti ancora sodi.
  • Aggiustare di sale e mescolare la purea di cavolo con ricotta fresca, albumi e semi di chia: si dovrà ottenere un impasto piuttosto denso e colloso.
  • Foderare una teglia rotonda dal diametro di 30 cm con carta da forno, dunque distribuirvi il composto, aiutandosi eventualmente con una spatola.
  • Preriscaldare il forno a 220°C.
  • Cuocere la base della “pizza senza farina” per 20 minuti: sarà pronta quando i bordi iniziano a diventare dorati.
  • Rimuovere la teglia dal forno e farcire con fette di formaggio Fontina, un velo di passata di pomodoro, qualche cucchiaino di ricotta magra, origano ed i pomodorini tagliati a metà.
  • Infornare nuovamente la teglia e cuocere per altri 10 minuti.
  • Sfornare la pizza senza farina e servire con rucola fresca e fettine di bresaola.

Se ti è piaciuta la ricetta, faccelo sapere con un commento!