Le patatine al forno più buone di quelle fritte, una ricetta sfiziosa e leggera di sole 100 calorie!


Uno dei contorni più famosi al mondo, che incanta la stragrande maggioranza delle persone, sono senza dubbio, le patatine. Da sole o accompagnate, le patatine sono irresistibili con o senza salse. Tuttavia, molte persone riducono al minimo il consumo a causa del loro alto contenuto di carboidrati e grassi se vengono fritte.

La cosa più interessante è che se le patatine non fossero cotte in così tanto olio, potrebbero essere una deliziosa fonte di energia. Fortunatamente le patatine possono essere cotte anche al forno senza olio. Sì, è possibile senza olio! Questa ricetta somiglia molto alle tradizionali patatine fritte: croccanti all’esterno e morbide all’interno. Una ricetta economica, molto semplice, veloce, salutare e… super gustosa! Ecco come prepararle!

La ricetta delle patatine al forno più buone di quelle fritte, veloci e con poche calorie

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Tempo totale: 30 minuti
Porzioni: 2
Calorie: 100

Ingredienti

  • 2 patate
  • 1 cucchiaino di paprika in polvere (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di pepe
  • un pizzico di sale

Preparazione

  1. Lavare e asciugare le patate molto bene. Rimuovere la buccia con un pelapatate o un coltello convenzionale.
  2. Tagliare le patate a bastoncini, proprio come fai di solito per le patatine.
  3. Metti le patate in una ciotola con ghiaccio e acqua. Trascorsi 10-15 minuti, rimuovere le patate e asciugarle con carta assorbente o un canovaccio pulito. Preparare una teglia con carta da forno o impregnare un tovagliolo di carta con olio (preferibilmente di oliva) e oleare la superficie della teglia.
  4. Infine, posiziona bene le patate tagliate, cercando di formare un unico strato e aggiungi sale e pepe e paprika se volete o qualsiasi altra spezia che vi piace. Se hai voglia e non hai problemi di linea puoi aggiungere qualche goccia di olio d’oliva sulle patate.
  5. Coprire con un foglio di alluminio e cuocere per 5 minuti. Rimuovere il foglio di alluminio e continuare la cottura, circa 15-20 minuti, girando le patate dopo i primi 10 minuti.
  6. Quando le patate iniziano a prendere colore e sono ben dorate e croccanti, toglile dal forno.

Suggerimento: preriscaldare il forno 10 minuti prima di cuocere le patatine ad una temperatura di 200 ℃.

Note e consigli

Se vuoi delle belle patatine al forno senza olio, acquista patate molto grandi e lisce con pelle sottile e uniforme, senza macchie scure e un interno bianco. Questo contorno è economico, facile da preparare, sano e leggero. Sebbene queste patate non contengano olio, hanno una consistenza molto croccante, un aspetto magnifico e il sapore inconfondibile delle patatine tradizionali.

Le patate non sono un alimento ad alto contenuto calorico, infatti 100 g di patate crude raggiungono a malapena 80 calorie. Ma quando friggiamo le patate nella padella o nella friggitrice, queste assorbono troppo olio, ed è allora che le calorie aumentano considerevolmente. Quindi cuocere le patate al forno è l’opzione più salutare. A parte questo, con questa ricetta risparmiamo olio ed evitiamo i grassi in cucina. È un modo molto comodo e pulito per avere delle patatine che non hanno niente da invidiare alle classiche patatine fritte.

Tags: , ,