Le madeleine senza burro, un solo morso e si sciolgono in bocca. Solo 55 calorie!


Per una buona colazione oppure per una dolce merenda le madeleine senza burro sono la scelta giusta, in quanto la loro preparazione molto simile a quella del classico plumcake è estremamente leggera. Le madeleine sono famose per la loro bella e distinta forma a conchiglia smerlata e non hanno bisogno di nient’altro che una spolverata di zucchero a velo in cima prima di essere servite. Sono facili da preparare e sono davvero buonissime. Ma vediamo ora la ricetta!

La ricetta delle Madeleine senza burro, un sol morso e si sciolgono in bocca

Tempo di preparazione: 10 minuti + 1 ora di riposo
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 1 ora e 20 minuti
Porzioni: 18 madeleine
Calorie: 55

Ingredienti

  • 125 gr di farina
  • 30 gr di latte
  • 30 gr di dolcificante stevia (oppure in alternativa 60 gr di zucchero normale o di canna)
  • 60 gr di olio di girasole
  • 20 gr di miele
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Per iniziare prendete una ciotola o una terrina e versateci dentro il dolcificante stevia oppure lo zucchero, le uova e la vanillina, poi mescolate e dopo aver aggiunto sia il lievito sia la farina incorporate tra di loro gli ingredienti.
  2. Volendo, per aromatizzare il tutto, potete anche mettere una scorza grattugiata di limone non trattato o quella di un’arancia.
  3. Successivamente aggiungete anche l’olio, il miele e il latte continuando a mescolare utilizzando una frusta. Continuate fino a quando il vostro composto (che dovrà essere senza grumi) non avrà ottenuto una consistenza liscia, poi mettete l’impasto in frigorifero dove dovrete lasciarlo riposare per 1 ora.
  4. Passato questo lasso di tempo prendete lo stampo per madeleine, ovvero le apposite formine e riempitele senza esagerare (per evitare che durante la cottura sbordino) con una cucchiaiata di composto.
  5. Infine mettetele a cuocere dentro al forno statico per 10 minuti a una temperatura di 180°C.
  6. Una volta pronte fate raffreddare un po’ e spolverare con un po’ di zucchero a velo se volete.

Note e consigli

Nel caso in cui non dovreste avere lo stampo per le madeleine non preoccupatevi, infatti in alternativa questo composto può essere utilizzato per realizzare dei muffin tanto golosi quanto leggeri. Inoltre, se non volete usare il latte (magari perché intolleranti) potete sostituirlo con uno vegetale, scegliendo quello che vi piace di più, oppure quello senza lattosio.

Tags: , ,