Le frittelle di yogurt sofficissime, buone e facili da preparare. Solo 50 calorie!


In questa occasione prepareremo delle deliziose frittelle di yogurt, una ricetta perfetta da accompagnare a un caffè con latte, un buon tè o un ricco cioccolato in una tazza calda. Quello che mi piace di più è quanto sia facile realizzarle e quanto siano soffici dentro. Anche se vengono fritte, queste frittelle sono molto leggere e soffici. E ogni tanto anche una frittura se fatta bene e con un buon olio non fa male. Ma vediamo ora la ricetta!

La ricetta delle frittelle allo yogurt, soffici, gustose e con poche calorie

Tempo di preparazione: 10 minuti
Cottura: 10 minuti
Frigorifero: 60 minuti
Tempo totale: 1 ora e 20 minuti
Porzioni: 30 frittelle
Calorie: 50

Ingredienti

  • 200 gr di farina di grano
  • 250 gr di yogurt naturale senza zucchero
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero bianco o di canna
  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia
  • scorza di 1 limone o arancia
  • 15 gr di lievito chimico o lievito in polvere
  • zucchero a velo per ricoprire
  • olio di semi di arachidi q.b.

Come preparare le frittelle di yogurt

  1. In una ciotola mettiamo due uova, due cucchiai di zucchero e mescoliamo bene fino a quando lo zucchero è completamente sciolto. Aggiungiamo 250 gr di yogurt naturale senza zucchero e ora di nuovo, mescoleremo fino a quando lo yogurt non sarà completamente integrato.
  2. Aggiungiamo un cucchiaio di essenza di vaniglia e la scorza di un limone o di un’arancia, mescoliamo di nuovo e aggiungiamo 200 grammi di farina di frumento, 15 grammi di lievito chimico o anche conosciuto come lievito in polvere e mescoliamo fino a che non ci siano grumi.
  3. Lascia riposare in frigorifero per 30 minuti, un’ora. Trascorso il tempo indicato, mettere una padella a fuoco medio e aggiungere abbondante olio. Quando l’olio è già caldo, prendere una porzione non molto grande dell’impasto con l’aiuto di un cucchiaio, dare alla ciambella una forma rotonda e quindi friggere nell’olio fino a quando non diventa marrone dorato su tutti i lati.
  4. Facciamo lo stesso fino a quando non finiamo l’impasto. A seconda delle dimensioni della padella, realizzeremo uno o due lotti. Quando le frittelle sono pronte, le rimuoveremo dall’olio e le lasceremo su carta assorbente da cucina.
  5. Quando abbiamo già tutte le frittelle di yogurt, le possiamo passare attraverso lo zucchero se le volete più dolci. Un’altra opzione è quella di cospargere lo zucchero a velo sulle frittelle. Resta solo da servirle al tavolo e gustarle come volete. Buon Appetito!

Tags: , ,