Le frittelle di mele senza uova né latte, per uno spuntino gustoso e di sole 60 calorie!


Le frittelle di mele senza uova e senza latte sono i dolcetti ideali per i vegani ma non solo, infatti possono essere consumati anche delle persone che sono intolleranti a questi due alimenti. Il problema, se così si può chiamare, si presenta solo qualora voi o i vostri amici siate a dieta, in quanto questa ricetta che vi proponiamo non prevede la cottura al forno. La frittura se fatta bene con un buon olio e alla temperatura corretta non fa male.

Una frittella a colazione o a merenda con una tazzina di caffè o latte non inciderà sulla linea. L’importante è non mangiarne tante. Ma vediamo ora la ricetta!

La ricetta delle frittelle di mele senza uova e senza latte, un dolce buonissimo e gustoso

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 20 minuti
Porzioni: 10 frittelle
Calorie: 60 calorie

Ingredienti

  • 100 gr di farina 00
  • 2 mele
  • 25 gr di dolcificante stevia (oppure in alternativa 50 gr di zucchero normale o di canna)
  • 100 ml di acqua gasata
  • mezzo cucchiaio di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Per iniziare prendete le mele e sbucciatele, poi tagliatele cercando di realizzare delle fette circolari, mentre con l’ausilio di un levatorsolo o un coltello estraete il torsolo.
  2. Una volta fatto questo utilizzate del succo di limone per cospargere le mele.
  3. Dopodiché dentro una ciotola andate a mettere la farina, il dolcificante, il bicarbonato e la cannella in polvere, poi versate molto lentamente l’acqua gasata e, per evitare l’eventuale formazione di grumi, con una frusta a mano iniziate a mescolare per ottenere la pastella.
  4. A questo punto versate abbondante olio di arachide dentro una pentola dai bordi alti e fatelo scaldare sul fuoco, successivamente passate le vostre mele dentro la pastella (eliminando quella in eccesso) e poi mettetele a friggere per 5/10 minuti, girandole quando hanno raggiunto metà cottura.
  5. Infine, quando le vostre frittelle di mele senza uova né latte sono pronte le dovete mettere a scolare sulla carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso e utilizzando un po’ di zucchero a velo, oppure il dolcificante stevia (o lo zucchero semolato), spolveratele prima di servirle.

Note e consigli

La pastella realizzata per le frittelle di mele è abbastanza corposa, quindi molto probabilmente volendo potrebbero anche essere cotte al forno se non site amanti della frittura. Inoltre, sempre dentro la pastella, si può anche aggiungere un pizzico di grattata di limone.

Tags: , , , ,