Le frittelle di carote super gustose, facili e veloci. Solo 45 calorie l’una!


Le frittelle di carote costituiscono una pietanza sfiziosa, veloce e, soprattutto, leggera. Queste frittelle possono essere preparate per adattarle ad antipasto oppure a secondo piatto vegetariano. Potete realizzarle anche per un pranzo o una cena in compagnia di parenti e amici o anche per essere consumate durante un pic nic o in spiaggia. Grazie alla loro squisitezza e croccantezza, conquisteranno i vostri ospiti e andranno sicuramente a ruba. Quella che segue, è una ricetta light, in quanto le frittelle non vengono fritte, ma cotte al forno. Oltre ad essere veloci, le frittelle di carote sono facilissime da preparare. Buon lavoro e, soprattutto, buon appetito!

La ricetta delle frittelle di carote facili, buonissime e con poche calorie!

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Tempo totale: 30 minuti
Porzioni: 10 frittelle
Calorie: 45

Ingredienti

  • 2 cucchiai di farina
  • 2 carote grandi
  • 1 uovo
  • 1/2 cipolla
  • Erba cipollina
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Iniziare la preparazione delle frittelle di carote lavando, pelando e riducendo a striscioline con una grattugia le carote.
  2. Tritare anche la cipolla, sempre dai fori larghi di una grattugia, dopodiché mescolare tutto insieme.
  3. Unire l’uovo e amalgamare con un cucchiaio, poi salare, pepare ed aggiungere l’erba cipollina nella quantità desiderata. Infine, unire la farina, di grano o di riso, ma può essere utilizzato anche l’amido di mais.
  4. Realizzare le frittelle di carote prelevando ogni volta un po’ di impasto con un cucchiaio, che andrà poi modellato e appiattito.
  5. Dopo aver foderato una teglia con carta da forno, disporre le frittelle appena realizzate, inserirle in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocerle per circa 20 minuti.
  6. A cottura ultimata, estrarre le frittelle di carote dal forno, disporle sul piatto da portata e servirle.

Consigli

Le frittelle di carote possono essere gustate sia calde che fredde. Inoltre, al posto delle carote, potete benissimo preparare le vostre frittelle con altri tipi di verdure, come melanzane e zucchine. Il risultato sarà ugualmente ottimo.

Se non avete problemi di linea e di salute le frittelle di carote possono anche essere fritte in un buon olio, e poi fatte riposare su carta assorbente per rimuovere l’olio extra. Le frittelle di carote si conservano in frigo per un paio di giorni.

Tags: ,