La torta millefoglie al limone, un dolce gustoso e leggero di 230 calorie!


La torta millefoglie con crema al limone è un dolce prettamente estivo, molto elegante, gustoso, cremoso e, soprattutto, leggero grazie ai suoi ingredienti light. Può essere gustata come dessert dopo pranzo oppure a merenda. Se avete ospiti a pranzo o a cena questo è il dolce che fa per voi. E’ velocissimo da fare e facile. Non vi farà perdere troppo tempo in cucina. Di seguito, viene proposta la ricetta light di questa sfiziosissima torta. Buona preparazione!

La ricetta della torta millefoglie al limone, un dolce gustoso e leggero

Tempo di preparazione: 20 minuti
Cottura: 15 minuti
Tempo totale: 35 minuti
Porzioni: 10
Calorie: 230 Kcal

Torta millefoglie al limone

Ingredienti

Per la base:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia

Per la crema al limone:

  • 1 uovo
  • buccia grattugiata di 1 limone bio
  • 20 gr di dolcificante stevia
  • 25 gr di maizena
  • succo di 1 limone
  • 200 ml di acqua a temperatura ambiente

Per la farcia:

  1. crema al limone
  2. 500 gr di ricotta light o formaggio magro
  3. zucchero a velo (facoltativo)

Procedimento

Per la preparazione della crema al limone:

  1. Mettere in un pentolino l’uovo intero, la buccia grattugiata di un limone bio, il dolcificante stevia, la maizena ed il succo del limone.
  2. Iniziare ad amalgamare con le fruste in modo tale da evitare che si formino grumi.
  3. Continuando a mescolare, unire i 200 ml di acqua a temperatura ambiente, cuocere a fuoco basso e mescolare con le fruste fino al momento in cui si addenserà.
  4. Togliere dal fuoco e fare raffreddare.

Per la preparazione della sfoglia:

  1. Successivamente, aprire i rotoli di pasta sfoglia (formato rettangolare) e bucherellare con i rebbi della forchetta.
  2. Disporre il rotolo su una leccarda da forno e inserirlo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti o fino a raggiungere la doratura.
  3. Posizionare sulla pasta sfoglia ben cotta e raffreddata la base di uno stampo rettangolare di 22 cm di diametro e, con l’aiuto di un coltello a lama liscia, tagliare la base della pasta sfoglia mettendo da parte quello che avanza.

Per l’assemblaggio della torta:

  1. Quanto alla farcia, occorre mettere all’interno della ciotola la crema ormai fredda, dopodiché aggiungere la ricotta o il formaggio e lavorare con la frusta fino ad ottenere una crema piuttosto gonfia e corposa.
  2. Rivestire una tortiera da 22 cm di diametro con la carta da forno e disporre il primo disco di pasta sfoglia.
  3. Unire metà parte della farcia e livellare con il dorso del cucchiaio.
  4. Aggiungere poi l’altra parte della farcia, livellare per bene e ricoprire il tutto con la seconda parte della sfoglia.
  5. Mettere la torta millefoglie in frigorifero per un paio d’ore o, meglio, per tutta la notte.
  6. Trascorso questo tempo, rimuovere la torta dallo stampo, disporla sul piatto da portata rimuovendo la carta da forno, spolverarla con un po’ di zucchero a velo e servire.

Note e consigli

E’ possibile realizzare la torta millefoglie anche con altri gusti, come cioccolato, pistacchio, arancia e fragola. Questo dolce piacerà davvero a tutti, grandi e piccini! Se invece amate i dolci al limone potete provare questa torta di ricotta al limone senza farina con soli 105 calorie a porzione!

Per la ricetta classica della torta millefoglie al limone guardate il video:

Tags: , , , , , , , ,