La Torta giapponese con 3 ingredienti che i vostri bambini ameranno!


La torta giapponese con 3 ingredienti al cioccolato è veloce e sfiziosa, bastano pochi gesti per la preparazione di un dolce squisito. E’ un dolce semplice da preparare, perché in questo caso la ricetta richiede solo 3 ingredienti e il risultato è spettacolare. Cioccolato bianco, formaggio spalmabile e uova: ecco tutto ciò di cui ha bisogno la cheesecake giapponese. La lavorazione non è difficile, e gli ingredienti necessari sono solo tre. La cottura le conferisce una consistenza morbidissima, e ogni morso è un’esplosione di sapore.

Si consiglia il cioccolato bianco senza zucchero per ottenere un alimento che va bene per la colazione o la merenda di tutti, grandi e piccoli, e persino per chi segue un regime alimentare controllato.

Ma vediamo ora la ricetta!

Torta giapponese con 3 ingredienti: la ricetta light di 230 Kcal!

Tempo di preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 45 minuti
Porzioni: 4
Calorie: 230 Kcal

Ingredienti

  • 120 gr. di cioccolato bianco senza zucchero
  • 120 gr. di formaggio fresco spalmabile light, tipo philadelphia
  • 3 uova

Preparazione

  1. Mettete sul fuoco un pentolino con acqua a bollire.
  2. In una ciotola che può stare sopra al pentolino, ponete il cioccolato bianco senza zucchero a sciogliersi a bagnomaria.
  3. Intanto scaldate il forno a 180°C.
  4. Unite il formaggio al cioccolato e amalgamate bene.
  5. Dividete i tuorli d’uovo dai bianchi e aggiungeteli al composto mescolando con cura.
  6. Montate gli albumi a neve ben ferma con lo sbattitore elettrico.
  7. Unite gli albumi al composto, un cucchiaio alla volta, mescolando a mano dal basso verso l’alto per non smontarli.
  8. Versate l’impasto della torta in una tortiera rivestita con carta forno.
  9. Ponete la tortiera sopra alla leccarda del forno, e versate l’acqua nella leccarda.
  10. Cuocete a vapore per 15 minuti.
  11. Ora abbassate la temperatura del forno a 160°C e lasciate il dolce per altri 15 minuti.
  12. Spegnete il forno ma non estraete la torta giapponese. Attendete altri 15 minuti.
  13. Estraete il dolce e fatelo raffreddare.
  14. Spolverizzate con un po’ di zucchero a velo.

Note e consigli

La torta giapponese viene benissimo se al posto della tortiera viene usato uno stampo rettangolare per plumcake. Quando si raffredda, si può tagliare a fette con delicatezza e servire spolverizzando con un po’ di zucchero a velo o cacao. L’effetto estetico è garantito.

La chiave di questa torta è, come in altri dolci gastronomici tipici giapponesi, nella sua leggerezza di consistenza e sapore. I  pasticceri giapponesi utilizzano questi ingredienti e li trasformano in un’opera d’arte che nasconde la maestria dietro la sua semplicità. Per darti un’idea, questa torta è molto più simile a un soufflé che a una tradizionale torta di formaggio.

Se ti piacciono le torte al formaggio, prova questa buonissima torta di ricotta e gocce di cioccolato senza farina con sole 230 Kcal!

Tags: , , , , , ,