La torta di mele soffice, come farla buona e leggera in pochissimo tempo. Ha solo 160 calorie!


La torta di mele soffice è una piacevole variante alla classica ricetta della torta di mele. Di questo dolce esistono moltissime versioni diverse, ognuna con una caratteristica particolare, che poi viene ulteriormente modificata e rivista da chi la prepara.

La Apple cake di Bolzano, ad esempio, prevede pochissima farina e tante mele, la Apple pie americana racchiude le mele in un guscio delizioso e croccante. Qualcuno usa la pasta frolla e qualcuno la sfoglia, qualcuno la fa rovesciata come Mademoiselle Tatin, chi mette la cannella e chi l’aroma di limone, ma in fin dei conti la regina della festa è sempre lei, la mela.

La ricetta della torta di mele soffice, facile, buona e con poche calorie

Tempo di preparazione: 15 minuti
Cottura: 50 minuti
Tempo totale: 65 minuti
Porzioni: 10
Calorie: 160

Ingredienti

  • 4 mele
  • 3 uova
  • 300 grammi di farina
  • 100 grammi di yogurt bianco
  • 70 grammi di dolcificante in polvere tipo Stevia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale
  • cannella q.b.

Preparazione

  1. Per la preparazione della torta di mele soffice, accendete il forno e selezionate 180°C.
  2. Lavate e sbucciate le mele, poi tagliatele a dadini.
  3. Condite le mele con la cannella secondo il vostro gusto.
  4. Montate le uova con il dolcificante con la frusta o con lo sbattitore elettrico.
  5. Aggiungete il sale, la farina ed il lievito precedentemente setacciati.
  6. Infine incorporate nel composto lo yogurt e la vanillina.
  7. Ora potete aggiungere anche le mele, mescolando con cura.
  8. Preparate la tortiera, unta con un po’ di burro o olio e spolverizzata con la farina, oppure foderatela con carta forno.
  9. Versate il composto nella tortiera di 24 cm di diametro e fate cuocere per circa 50 minuti, controllando il colore dopo i primi 40.
  10. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti e se lo estrarrete asciutto, la torta di mele soffice è pronta.
  11. Fate raffreddare bene e, se lo desiderate, spolverizzate con un po’ di zucchero a velo.

Nota: per una consistenza più rustica, potete osare con una farina integrale di qualità. Se non amate la cannella, aromatizzate con la buccia grattugiata di un limone perfettamente pulito. Sulla torta, potete anche usare lo zucchero integrale di canna per decorare, ma in questo caso dovrete spolverizzare appena esce dal forno, quando il calore della superficie lo potrà trattenere.

Tags: , , , ,