La torta di mele e cocco senza uova e burro: sofficissima e leggera. Ha solo 170 calorie!


La torta di mele e cocco è una deliziosa combinazione di sapori, che esalta due elementi della nostra cucina, le mele ed il cocco. Anche se possono sembrare distanti tra di loro, per tradizione e cultura, in realtà le mele ed il cocco hanno alcuni elementi in comune che si sposano bene. Tra le più importanti caratteristiche del cocco, c’è la presenza di antiossidanti, vitamine, grassi di alta qualità e fibre, che ne fanno un alimento sano e funzionale.

La farina di cocco “rapé”, usata in questa ricetta, ha un basso indice glicemico e non contiene glutine. Si tratta della macinatura più grossolana, quella che consente di sentire in bocca le scaglie di cocco, molto salutare perché non contiene nessun additivo di lavorazione.

Le mele verdi, usate in questa ricetta, aiutano a sentirsi sazi senza eccedere con le calorie, sono energetiche, contengono fibre ed aiutano a mantenere basso l’apporto glicemico del pasto. Aiutano l’efficienza del fegato e l’equilibrio della pressione arteriosa, oltre a mantenere sano ed attivo tutto l’apparato digerente. Questa torta di mele e cocco mette insieme quindi due gioielli dell’alimentazione, in un tripudio di gusto e leggerezza, che accontenta sia i bambini che i più grandi.

La ricetta della torta di mele e cocco, morbidissima, veloce e con poche calorie

Tempo di preparazione: 15 minuti
Cottura: 50 minuti
Tempo totale: 1 ora e 5 minuti
Porzioni: 12
Calorie: 170

Ingredienti

  • 300 grammi di mele verdi
  • 240 ml di latte
  • 90 grammi di fecola di patate
  • 165 grammi di farina
  • 65 grammi di dolcificante in polvere, tipo Stevia
  • 50 grammi di farina di cocco rapé
  • 1 mandarino – buccia grattugiata, sostituibile con limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di zucchero – oppure mezzo di dolcificante
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 15 ml di liquore Strega – 1 cucchiaio
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • zucchero a velo q.b. (facoltativo)

Preparazione

  1. Accendere il forno e selezionare la temperatura di 180°C.
  2. Preparare una tortiera di circa 21 cm di diametro oleata ed infarinata, oppure con carta forno bagnata e strizzata.
  3. In una ciotola capiente – o nell’impastatrice – versare il latte, l’olio, la vanillina, il liquore e la farina di cocco, mescolando con cura.
  4. Inserire gli ingredienti in polvere setacciati: farina, fecola, lievito e dolcificante, un po’ alla volta e mescolando continuamente con una frusta a mano o con lo sbattitore elettrico.
  5. Aggiungere la buccia grattugiata di mandarino o limone.
  6. Preparate le mele; lavate, sbucciate, pulite dai semi e tagliate a fettine, dovranno essere 300 grammi netti.
  7. Versate un cucchiaio di zucchero sul fondo della tortiera. In alternativa, zucchero di canna o dolcificante.
  8. Disporre il primo strato di mele in basso, coperto con la metà dell’impasto.
  9. Fare un secondo strato e sistemare l’altra metà d’impasto.
  10. Infornare e cuocere per circa 50 minuti, controllando di tanto in tanto il colore della torta, se dovesse scurire coprite con carta argentata. Potete anche fare la prova stuzzicadenti, ma tenete presente che nell’impasto ci sono le mele e di conseguenza non sarà perfettamente asciutto.
  11. Estraete la torta dal forno e appoggiatevi su un piano di lavoro.
  12. Ponete la gratella per dolci sulla tortiera e rovesciate il dolce con delicatezza, in modo che le mele risultino ora in superficie.
  13. Lasciate raffreddare bene la torta e cospargete con un po’ di zucchero a velo e cannella poco prima di servire.

 

Tags: , , , , ,