La torta caprese senza burro, un dolce leggero senza troppi sensi di colpa. Solo 220 calorie!


Si racconta di un cuoco distratto che dimenticò la farina, mentre preparava un dolce per gli inviati di Al Capone. Se fosse davvero nata così, la torta caprese, allora sarebbe uno scherzo del destino veramente gradito, visto il grande successo di questa delizia napoletana. Un gusto unico spettacolare, che da anni continua ad imperversare sulle tavole della festa, in occasione di compleanni, battesimi, cerimonie e ricorrenze di tutti i tipi.

Oggi ve ne proponiamo una versione light senza burro, che potrà essere utile a chi deve stare attento alle calorie perché segue una dieta per perdere peso. L’uso del dolcificante in polvere, tipo Stevia, permetterà di godersi questo dolce prelibato anche a chi soffre di diabete e non può eccedere con gli zuccheri.

La torta caprese fa impazzire chiunque la assaggia, anche per il suo gusto morbido che si scioglie in bocca, grazie all’uso della farina di mandorle, che la rende adatta anche ai celiaci, che non possono usare il glutine. Su questo sito trovate anche la caprese al pistacchio e quella al limone, tutte da provare assolutamente.

La ricetta della torta caprese senza burro, gustosa, leggera e con poche calorie

Tempo di preparazione: 10 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 40 minuti
Porzioni: 10 
Calorie: 220

Ingredienti

  • 230 grammi di farina di mandorle
  • 110 grammi di cioccolato fondente
  • 4 uova bio
  • 100 ml di acqua calda
  • 70 grammi di dolcificante in polvere, tipo Stevia (o 140 gr di zucchero normale o di canna)
  • 50 grammi di cacao amaro
  • 30 ml di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito

Procedimento

  1. Accendete il forno e selezionate la temperatura di 180°C in modalità statica o 170°C in modalità ventilata.
  2. Ponete una ciotola con il cioccolato fondente sopra ad un pentolino con acqua in ebollizione moderata, per scioglierlo (se volete, potete anche usare il microonde, in questo caso aggiungete un po’ d’acqua al cioccolato).
  3. Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ben ferma con lo sbattitore elettrico.
  4. In una ciotola versate i tuorli e mescolateli insieme al dolcificante, il cacao ed il lievito.
  5. Aggiungete al composto anche l’acqua ed il cioccolato sciolto, poi per ultima la farina di mandorle, amalgamando per bene.
  6. Ora incorporate gli albumi montati a neve con movimenti delicati dal basso verso l’alto, per non rischiare di smontarli.
  7. Versate il composto in una tortiera ben imburrata ed infarinata, oppure foderata con carta forno.
  8. Fate cuocere in forno già caldo per 30 o 40 minuti, a seconda della grandezza della tortiera (con un diametro maggiore si avrà un altezza minore ed un minore tempo di cottura).
  9. Controllate con lo stecchino, tenendo presente che l’impasto resta umido al centro, ma lo stecchino non dovrà essere del tutto bagnato, altrimenti aspettate ancora qualche minuto.
  10. Estraete e fate raffreddare, cercando di resistere ad assaggiare questa fantastica torta caprese.
  11. Spolverizzate con lo zucchero a velo, se gradito.

Tags: , ,