La pizza nuvola senza farina, gustosa, super proteica e leggera. Solo 280 calorie!


Per chi vuole seguire un’alimentazione sana allora la ricetta della pizza nuvola senza farina può essere l’ideale. In quanto, per prepararla occorrono ingredienti molto semplici che la rendono estremamente buona. E’ un’alternativa salutare alla pizza tradizionale, molto più leggera e sana per chi è a dieta e vuole perdere peso. Naturalmente non è una pizza, ma somiglia per aspetto e per i colori alla pizza. Ma vediamo ora la ricetta!

La ricetta della pizza di pane nuvola, una ricetta originale e leggerissima

Tempo di preparazione: 15 minuti
Cottura: 15 minuti
Tempo totale: 30 minuti
Porzioni: 1 pizza
Calorie: 280

Ingredienti

  •  50 ml di albume
  • 1 uovo
  • 50 gr di yogurt 0%
  • 50 ml di passata di pomodoro
  • Circa 2 gr di Parmigiano (che corrispondono a 1 cucchiaino)
  • 1 cucchiaino di lievito (in alternativa va bene anche il bicarbonato)
  • 2 fettine di formaggio light o mozzarella grattugiata
  • Basilico fresco oppure se si preferisce dell’origano
  • Sale, pepe e spezie a piacere in base al proprio gusto personale

Preparazione

  1. Per iniziare si deve rivestire con la carta da forno una teglia e preriscaldare il forno a una temperatura di 150°C.
  2. Fatto questo si prende l’uovo e si divide (in due distinte ciotole) il tuorlo dall’albume, dopodiché quest’ultimo va montato ben fermo a neve.
  3. Invece nella ciotola del tuorlo andremo ad aggiungere lo yogurt, il parmigiano, il lievito, il sale, il pepe e le spezie mescolando tutti gli ingredienti insieme.
  4. Completata questa operazione andiamo a versare, molto lentamente, la crema ottenuta con il tuorlo nella ciotola dell’albume e con una spatola muovendoci dal basso verso l’alto incorporiamo i due composti.
  5. Successivamente bisogna dividere l’impasto per stenderlo nella teglia, dopodiché aiutandosi il più possibile con un cucchiaio si cercherà di dare alla propria pizza una forma più circolare possibile, poi la metteremo in forno per 2 minuti.
  6. Passato questo piccolo lasso di tempo si tira fuori la teglia, si prendoe un po’ di formaggio grattugiato e lo usiamo per guarnire la nostra pizza.
  7. A questo punto si copre e si rinforna il tutto e si lascia completare la cottura (10 minuti), poi dopo aver spento il forno si tira nuovamente fuori l’impasto e gli si versa sopra la passata di pomodoro cotta precedentemente e altro formaggio.
  8. Infine rimettiamo dentro al forno la pizza e aspettiamo che il formaggio si sciolga completamente, dopodiché sforniamo e aggiungiamo il basilico fresco.

Tags: , , ,