La pizza fit con pochi carboidrati, buona e dietetica, si prepara in 10 minuti e ha solo 190 calorie!


La voglia di pizza qualche volta è davvero pressante, ma per chi è costretto a stare a dieta, non è consentito approfittare di questa squisitezza della cucina italiana. Ciononostante, chi riesce davvero a resistere davanti ad una fumante pizza Margherita, con la mozzarella filante ed il rosso del pomodoro? Ma se questa bontà rimane soltanto nei nostri sogni, con questa ricetta potrete anche voi godere di una preparazione che non vi farà rimpiangere la pizza. La pizza fit, infatti, è realizzata con gli albumi, altamente proteici, ma senza carboidrati.

La struttura dell’impasto viene sostenuta dalla farina d’avena, che ha tante qualità e non interferisce con le restrizioni dovute alla dieta. Questo accade perché ha un indice glicemico molto basso, e perché grazie al betaglucano, conferisce una sensazione di sazietà superiore a tutti gli altri cereali, aiutandoci a mangiare di meno.

La pizza fit agli albumi, gustosa, facile e con poche calorie

Tempo di preparazione: 10 minuti
Cottura: 15 minuti
Tempo totale: 25 minuti
Porzioni: 2
Calorie: 190

Ingredienti

  • 200 grammi di albumi
  • 60 grammi di farina d’avena
  • q.b. di sale e pepe
  • condimento (es. mozzarella e pomodoro)

Procedimento

  1. Accendere il forno e selezionare la temperatura di 190°C, in modalità statica, 180° modalità ventilata.
  2. Versare gli albumi in un contenitore dai bordi alti (saranno necessarie 4 o 5 uova molto grandi, altrimenti si possono utilizzare gli albumi già pronti, confezionati in brik da 200 grammi).
  3. Aggiungere un pizzico di sale e montare a neve ben ferma con uno sbattitore elettrico.
  4. Quando gli albumi saranno ben sodi, mettere da parte lo sbattitore e proseguire a mano.
  5. Con una spatola, molto delicatamente, amalgamare la farina d’avena un po’ alla volta, con movimenti dal basso verso l’alto.
  6. Condire con sale e pepe.
  7. Versare il composto in una teglia da pizza foderata con carta forno e livellare bene con il dorso di un cucchiaio.
  8. Infornare in forno già caldo e cuocere per circa 15 minuti.
  9. Senza spegnere il forno, estrarre la teglia ed aggiungere il condimento desiderato (es. pomodoro e mozzarella).
  10. Rimettere in forno per cinque minuti, il tempo di far sciogliere la mozzarella.
  11. Estraete e servite ben calda la pizza fit agli albumi.

Naturalmente potete farcire la vostra pizza come più desiderate, stando attenti sempre a scegliere degli ingredienti leggeri e sani. Questa pizza è una buona alternativa per ingannare il nostro cervello e lo stomaco. Sembra una vera e propria pizza come gusto e sostanza. Quindi per chi segue un regime dietetico sano o semplicemente deve perdere peso e non vuole rinunciare alla pizza, questa ricetta può essere una valida alternativa. Non vi resta quindi che prepararla e provarla subito!

 

 

Tags: , ,