La marmellata di fragole: 3 ingredienti, gustosa e ha solo 30 calorie!


La marmellata di fragole è una ricetta facile e buonissima da preparare. Vi serviranno solo pochissimi ingredienti, le fragole, dolcificante e il succo di limone. Il succo di limone oltre a migliorare la conservazione della marmellata funge da addensante naturale e inoltre esalta la dolcezza naturale delle fragole. Si possono aggiungere se volete anche i semi di chia che oltre a donare sazietà, sono ricchi di acidi grassi omega 3 e antiossidanti importanti per l’organismo.

La marmellata di fragole è una ricetta light, che viene preparata con l’aggiunta di una piccola quantità di dolcificante e/o zucchero. Quindi non è calorica e può essere aggiunta a qualsiasi cosa, torte, dolci, cornetti… Ma vediamo ora la ricetta!

La ricetta della marmellata di fragole, buonissima, facile e con pochissime calorie

Tempo di preparazione: 10 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 40 minuti
Porzioni: 6
Calorie (per 50 gr): 30

Ingredienti (per 350 gr di marmellata):

  • 350 g di fragole
  • 1 cucchiaio di zucchero di cocco (o mezzo cucchiaio di stevia o 1 cucchiaio di zucchero normale)
  • 1 cucchiaio di dolcificante stevia (o 3-4 gocce di dolcificante liquido o 2 cucchiai di zucchero normale)
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di semi di chia – facoltativo

Preparazione

  1. Per la preparazione della marmellata di fragole light, iniziate a lavare bene le fragole e a tagliarle a fette sottili.
  2. Portate le fragole tagliate in una pentola antiaderente e iniziate a far cuocere a fiamma bassa. Aggiungete 3 cucchiai di succo di limone che aiuta a farle conservare meglio.
  3. Aggiungete un cucchiaio di zucchero di cocco se ce l’avete, se non ce l’avete potete sostituirlo con mezzo cucchiaio di dolcificante stevia o 1 cucchiaio di zucchero normale.
  4. Aggiungete ancora un altro cucchiaio di dolcificante stevia (o 3-4 gocce di dolcificante liquido o 2 cucchiai di zucchero normale) e mescolate bene.
  5. Lasciate cuocere la marmellata di fragole per 25-30 minuti a fuoco basso.
  6. Fate poi raffreddare e trasferitela in una ciotola a parte, se desiderate potete aggiungere 2 cucchiai di semi di chia, ricche di omega 3, antiossidanti e inoltre fungono da addensante.

La marmellata di fragole va conservata in frigo in un barattolo di vetro trasparente e può essere consumata sino a 4-5 giorni. Può essere utilizzata per farcire dolci, torte, cornetti, fette biscottate, quello che più desiderate.

Per il procedimento della marmellata di fragole light, potete guardare la video ricetta di seguito!

Tags: , , , ,