La crema di caffè senza panna e uova cremosa come quella del bar. Solo 80 calorie!


Sicuramente, soprattutto nel periodo estivo, sarà capitato a tutti di andare al bar e bere la crema di caffè, si tratta di una bevanda molto fresca e decisamente golosa che probabilmente vorrete provare a preparare a casa.

La ricetta che vi stiamo presentando non prevede l’utilizzo di panna, uova o altri grassi e in questo modo si otterrà una crema al caffè decisamente più leggera. Inoltre, non è nemmeno complicato prepararla, ci vogliono appena 5 minuti!

La ricetta della crema di caffè senza panna, uguale a quella del bar

Tempo di preparazione: 5 minuti
Porzioni: 1
Calorie: 80

Crema di caffè

Ingredienti

  • 30 gr di caffè (preferibilmente ristretto)
  • 25 gr di dolcificante stevia (oppure in alternativa 50 gr di zucchero normale o di canna)
  • 200 gr di latte congelato

N.B. La quantità degli ingredienti si riferisce a 6 bicchierini da caffè

Preparazione

  1. Per iniziare si prendete delle formine, dei bicchierini da caffè o dei sacchetti per il ghiaccio e versateci dentro il latte, poi riponetelo dentro al freezer e lasciatelo congelare più o meno per 1 ora.
  2. Successivamente dovete preparare il caffè, qui potete utilizzare la classica moka oppure se lo volete ristretto la macchinetta, il quale una volta pronto va lasciato raffreddare a temperatura ambiente, mentre se volete velocizzare il tutto volendo potete metterlo tranquillamente dentro al frigorifero.
  3. Una volta che il caffè si sarà raffreddato adeguatamente versatelo dentro al frullatore, poi aggiungete il dolcificante stevia (oppure lo zucchero) e iniziate a frullare per 10 secondi, ovvero il tempo necessario perché i due ingredienti si mescolino bene tra loro.
  4. Fatto questo tirate fuori dal freezer il latte congelato, aggiungetelo al caffè e al dolcificante stevia (o zucchero) e azionate il frullatore per 2 minuti, a questo punto il latte dovrebbe iniziare ad unirsi con gli altri ingredienti e, se avete fatto tutto bene, dovreste ottenere un composto dalla consistenza cremosa, spumosa e adeguatamente gonfia.

Note e consigli

Per evitare che la vostra crema di caffè senza panna si sgonfi, cercate di consumarla appena fatta ed evitare di conservarla per un periodo di tempo troppo lungo.

Inoltre, per accorciare i tempi di preparazione vi consigliamo di tenere un po’ il latte congelato in freezer e un po’ di caffè in frigorifero, in questo modo in pochissimi minuti (circa 2) avrete la vostra bevanda fresca da bere, oppure se avete ospiti da servire.

Tags: , ,