La caprese al limone: buonissima, morbida e con pochissime calorie


La caprese al limone non è altro che una rivisitazione della nota caprese al cioccolato, uno dei tanti dolci classici della pasticceria campana, in particolare, di quella napoletana. Naturalmente, la caprese al limone, rispetto a quest’ultima, è più fresca, profumata, ma, soprattutto, leggera, non solo per la presenza dell’agrume al posto del cioccolato, ma anche perché in questa ricetta lo zucchero viene sostituito con il dolcificante stevia.

La torta caprese al limone può essere offerta ai propri ospiti dopo un pranzo o una cena in compagnia, ma è perfetta anche a colazione per iniziare energicamente la giornata e a merenda per i vostri bambini. La caprese al limone è davvero da leccarsi i baffi e i vostri commensali vi chiederanno sicuramente il bis. La preparazione è facile e piuttosto veloce. Ecco, di seguito, la ricetta. Buona preparazione!

La caprese al limone, buonissima e con pochissime calorie

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 50 minuti
Tempo totale: 1 ora e 10 minuti
Porzioni: 12
Calorie: 200

Ingredienti

  • 200 gr di mandorle pelate
  • 60 gr di dolcificante stevia (oppure 120 gr di zucchero di canna)
  • 1 bustina di vanillina
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • Succo di 1 limone
  • 5 uova
  • 80 ml di olio extravergine di oliva
  • 30 gr di dolcificante stevia (oppure 60 gr di zucchero di canna o normale)
  • 50 gr di fecola di patate
  • 5 gr di burro
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Iniziare la preparazione della caprese al limone imburrando e infarinando con fecola di patate uno stampo per torte del diametro di 26 cm, dopodiché accendere il forno a 200 gradi.
  2. Tritare le mandorle pelate con il mixer, quindi aggiungerle ai 60 grammi di dolcificante stevia ed alla vanillina.
  3. Successivamente, aggiungere la scorza grattugiata del limone, la fecola di patate setacciata assieme al lievito per dolci e amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  4. Senza smettere di amalgamare, unire poi il succo del limone e l’olio extravergine di oliva versandolo a filo.
  5. In una ciotola rompere le uova e montarle assieme ai 30 grammi di dolcificante stevia (o 60 gr di zucchero) fino al momento in cui risulteranno spumose. A questo punto, aggiungere queste ultime al composto con le mandorle e mescolare bene il tutto con un cucchiaio.
  6. Versare il composto nello stampo, inserire quest’ultimo in forno e lasciare cuocere per 5 minuti. Trascorso questo tempo, portare la temperatura a 160 gradi e fare cuocere ulteriormente per 45 minuti.
  7. A cottura ultimata, estrarre lo stampo dal forno, lasciare raffreddare la caprese, sformarla, disporla sul piatto da portata, cospargerla con un po’ di zucchero a velo, tagliarla a fette e servirla.

Leggi anche: Torta caprese: La ricetta light e gustosa di sole 180 Kcal!

Tags: , , ,