I tartufi al cioccolato senza panna e burro: morbidissimi, buoni e hanno solo 25 calorie ciascuno!


I tartufi al cioccolato fatti in casa sono un altro successo sicuro per gli amanti del cacao. E’ una ricetta di base semplice e deliziosa, con la quale è impossibile fallire. Solo tre ingredienti ci separano da questo dolce perfetto per il dopo cena o per una merenda con amici e parenti. E’ una ricetta leggera, facile e veloce da preparare. Infatti ci vorranno solo 10 minuti per avere dei dolcetti da poter mangiare senza nessun rimpianto.

Questi tartufi non sono fatti senza la panna e senza il burro, quindi è una ricetta light che può essere consumata senza problemi anche per le persone che sono a dieta o hanno problemi di sovrappeso e di salute. Naturalmente è possibile ricoprire questi tartufi con del buon cacao amaro o quello che ci piace di più (granella di mandorle, nocciole, pistacchi, cocco. Se lo desiderate nel composto è possibile aggiungere anche qualche goccia di essenza di vaniglia o rum. Ma vediamo ora la ricetta!

La ricetta dei tartufi al cioccolato, facile, veloce e con poche calorie

Tempo di preparazione: 10 minuti
Riposo (in frigo): 1 ora
Tempo totale: 1 ora e 10 minuti
Porzioni: 25
Calorie: 25 (per tartufo)

Ingredienti

  • 250 g di ricotta freschissima
  • 30 g di dolcificante stevia (o 60 gr di zucchero a velo)
  • 50 g di cacao zuccherato in polvere
  • 20 g di cacao in polvere per decorare

Preparazione

  • Per preparare i tartufi al cioccolato senza panna e burro, iniziamo a mettere la ricotta in una ciotola, dopo averla fatta sgocciolare.
  • Successivamente aggiungere il cacao e il dolcificante setacciati, mescolare con una forchetta per integrare bene tutti gli ingredienti.
  • Iniziamo a fare con la crema che abbiamo preparato delle piccole palline e aiutatevi con due cucchiaini. Successivamente fateli rotolare nel cacao per ricoprire bene tutta la superficie esterna.
  • Lasciare riposare un paio d’ore questi tartufi al cioccolato in frigo. Prima di servire, disporre i tartufi su un piatto da portata accompagnandoli con un buon caffè o della frutta fresca di stagione.
  • Potete conservare i tartufi di ricotta al cioccolato in frigorifero e consumarli entro 2-3 giorni.

Possiamo coprire anche i tartufi con un po’ di zucchero a velo, granella di frutta secca, cocco grattugiato, scaglie di cioccolato…

Tags: , ,