Dolcetti all’arancia senza farina e uova che si preparano in 5 minuti. Solo 60 calorie l’una!


I dolcetti all’arancia sono dei biscotti morbidissimi, gustosi, freschi e profumati, ideali da mangiare sia in inverno che in estate. Si tratta di piccoli dolci gelatinosi ricchi di vitamina C, la cui superficie può essere ricoperta a scelta con delle scagliette di cocco o con dello zucchero a velo. Simili alle classiche caramelle gommose, piaceranno sicuramente ai vostri bambini, ai quali potete proporli per una sfiziosa merenda. I dolcetti all’arancia possono anche essere realizzati e serviti dopo un pranzo domenicale o alla fine di una cena in compagnia di parenti o amici.

Se lo si preferisce, questo dessert può essere preparato anche nella variante al limone, che è parimenti ottima. Oppure è possibile utilizzare i mandarini, il pompelmo o gli agrumi che desiderate. La preparazione dei dolcetti all’arancia è semplice, veloce e occorrono pochissimi ingredienti facilmente reperibili. Ecco la ricetta! Buona preparazione!

La ricetta dei dolcetti all’arancia facili e veloci

Tempo di preparazione: 20 minuti
Riposo: 30 minuti (in congelatore)
Tempo totale: 50 minuti
Porzioni: 10 dolcetti all’arancia
Calorie: 60

Ingredienti

  • 2 arance
  • 1 cucchiaio di dolcificante stevia (o 2 cucchiai di zucchero di canna)
  • 3 cucchiai di amido di mais
  • 40 grammi di burro ammorbidito o olio di semi
  • Acqua
  • Scaglie di cocco q.b.
  • Zucchero a velo q.b. (facoltativo)

Preparazione

  1. Iniziare la preparazione tagliando le due arance a metà con un coltello, dopodiché in una ciotola occorre spremere con le mani o con l’aiuto di uno spremiagrumi i due agrumi e versare il succo ottenuto in due bicchieri. Si otterranno complessivamente 300 ml di spremuta di arancia.
  2. Versare tutta la spremuta in un pentolino assieme al dolcificante stevia e all’amido di mais, quindi mescolare gli ingredienti con una frusta. Fare cuocere a fiamma media sul fornello continuando sempre ad amalgamare un pochino più velocemente.
  3. Successivamente, unire il burro ammorbidito e continuare a mescolare per farlo amalgamare agli altri ingredienti, dopodiché spegnere il fuoco. Il risultato che si dovrà ottenere è un composto privo di grumi.
  4. Bagnare con un po’ di acqua due bicchieri di vetro e buttare via il liquido. Trasferire il composto nei due bicchieri evitando di riempirli del tutto. Coprire i due bicchieri con della pellicola trasparente da cucina e fare riposare in congelatore per 30 minuti.
  5. Trascorso questo tempo di riposo, estrarre i due bicchieri dal congelatore e togliere la pellicola. Con un coltello, fare scivolare fuori il composto gelatinoso dai bicchieri.
  6. Disporre uno dei due composti gelatinosi in un piatto con delle scaglie di cocco. Tagliare il composto gelatinoso a fette non troppo sottili, dopodiché impanare i dischetti nel cocco. Disporre questi ultimi in un piatto da portata. Quanto invece al secondo composto gelatinoso, esso andrà tolto dal bicchiere, tagliato a dischetti e ricoperto con dello zucchero a velo.
  7. A questo, punto i dolcetti all’arancia sono pronti e possono essere serviti.

Leggi anche: Torta all’acqua all’arancia: la ricetta light di 200 Kcal!

Questi dolcetti all’arancia delizieranno gli ospiti e vorranno tutti sapere la ricetta. Provate a prepararli anche al limone, al pompelmo, o se volete potete provare anche con i succhi di frutta seguendo lo stesso procedimento. Sulla superficie invece dello zucchero a velo potete ricoprirli con scaglie di cocco. Saranno davvero buonissimi!

 

Tags: , , , , ,