Crostatina di mele light: Una ricetta che devi assolutamente provare!


Preparare una crostatina di mele può sembrare complicato a priori, ma tutto dipende dalla nostra predisposizione e da alcuni trucchi che possiamo prendere in considerazione durante la preparazione.

Esistono diverse ricette per preparare delle buonissime crostatine di mele fatte in casa. La chiave è che tutto è preparato con prodotti naturali, senza alcun additivo chimico, a differenza dei dolci industriali.

La mela è uno dei frutti più sani che possiamo mangiare. È ricca di potassio, boro, calcio, nonché di vitamine A ed E. Pertanto, non dovremmo perdere l’occasione di includerla in varie ricette. Dato il suo alto contenuto di antiossidanti,  aiuta a combattere l’azione dei radicali liberi. Pertanto, è noto come il frutto del fiore, della bellezza e dell’”immortalità”.

Oggi vedremo come ottenere la ricetta di una buona crostatina di mele light, quindi la versione originale deve essere leggermente modificata. Ciò significa che conserverai l’essenza della preparazione, ma ottimizzerai la ricetta in termini di tempo, di lavorazione e di ingredienti. Non ti preoccupare, non sacrificherai il gusto finale!

Grazie a questo particolare impasto, puoi ridurre i tempi di preparazione della crostatina di mele e goderti il ​​tuo dessert in breve tempo. Inoltre questa ricetta è poco calorica, perchè abbiamo sostituito gli ingredienti più calorici con quelli light. 

La ricetta della crostatina di mele light

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Tempo totale: 45 minuti
Porzioni: 8
Calorie: 180 calorie per crostatina

Per preparare una crostatina di mele light è necessario disporre di alcuni ingredienti in particolare: farina d’avena e biscotti digestive senza zuccheri.

ingredienti 

  • 1 tazza di farina d’avena o integrale (80 g)
  • 3 cucchiai di burro (30 g)
  • 3 mele rosse medie
  • 3 cucchiai di miele (30 g)
  • 150 ml di latte liquido
  • 180 gr di biscotti digestive senza zuccheri

preparazione

  1. Devi iniziare a schiacciare i biscotti digestive. Per questo, puoi usare un mixer.
  2. Quindi, aggiungi il burro fuso ai biscotti tritati. Mescola con un cucchiaio.
  3. Alla fine del passaggio precedente, è necessario versare questa miscela negli stampini. Questa sarà la base della preparazione.
  4. Assicurati di stendere bene la base attraverso la superficie fino a quando lo stampo è uniformemente coperto.
  5. Continuate a mettere i seguenti ingredienti nel frullatore: 2 mele, latte, farina, miele e frullate.
  6. Quindi versare il composto sulla base precedentemente preparata.
  7. Taglia e sbuccia la restante mela per introdurle in superficie sul ripieno come desideri.
  8. Per finire, preriscaldare il forno a 180°C e quindi cuocere la torta per 20-25 minuti. 

Il taglio delle mele da porre in superficie dovrà essere creativo per avere così una crostatina di mele ad effetto come quella a forma di rosa.

Crostatina di mele

Leggi anche: Torta di mele soffice Light: Ecco la ricetta di sole 200 Kcal!

Da tenere in considerazione

Per quanto riguarda l’apporto calorico di questo preparato anche se è una versione light, dipenderà sempre anche dalle quantità che ne mangerai.

A proposito, se sei celiaco o hai un problema legato all’intolleranza al lattosio, puoi sostituire un paio di ingredienti (senza glutine / lattosio), senza alcun problema. Il risultato rimarrà delizioso. Gli intolleranti al lattosio possono usare bevande vegetali (preferibilmente a base di soia o di mandorle) e gli intolleranti al glutine possono usare la farina senza glutine.

Un consiglio: l’innovazione in cucina è tutto

È necessario che tu comprenda bene questo concetto in modo da scoprire i piccoli dettagli che rendono questa dolce preparazione così eccezionale.

La cosa geniale di tutto ciò è che il vero segreto sta nella rappresentazione della base di questa crostatina di mele. Ti abbiamo già detto che il burro con i biscotti Maria è il pilastro della ricetta.

L’idea è che con i biscotti ottieni la stessa consistenza di una crostatina di mele classica.