Come fare a bruciare 200 calorie in soli 3 minuti per chi non ha tempo di andare in palestra


Bruciare 200 calorie in meno di 3 minuti si può! Se vuoi bruciare calorie, tonificare il tuo corpo ed essere in salute, ma i tuoi impegni non ti lasciano abbastanza tempo… Rilassati, abbiamo la soluzione! Hai solo bisogno di 3 minuti al giorno per fare questo allenamentoUno studio recente ha dimostrato che eseguire una sequenza di uno o più esercizi ad un ritmo sostenuto in 150 secondi costituirebbe un allenamento efficace per bruciare 200 calorie in pochissimo tempo (naturalmente dipende dal peso e dal metabolismo di ciascuno).

Fare sport è importante sempre, ma soprattutto quando si pratica una dieta dimagrante e per perdere peso mantenendo la pelle tonica. Tuttavia, per vari motivi, non è sempre facile praticarlo con regolarità. Uno studio svizzero ha dimostrato che la mancanza di tempo è il principale ostacolo per chi vorrebbe praticare sport, ma non riesce ad incastrarlo tra gli innumerevoli impegni quotidiani.

Esiste un programma di soli tre minuti che non può certo fare arrivare tardi al lavoro la mattina! Un’ottima soluzione per chi ha davvero i minuti contati!  In breve, questo allenamento consiste in 3 minuti di allenamento di massima intensità, che ti faranno aumentare la frequenza cardiaca a tal punto che in una singola sessione brucerai fino a 200 calorie. 

Come fare a bruciare 200 calorie in soli 3 minuti

Gli esercizi che seguono, coinvolgendo tutti  i muscoli e facendo aumentare la frequenza cardiaca velocemente, consentono di bruciare molte energie. Essi vanno eseguiti tutti i giorni per raggiungere degli ottimi risultati. Di seguito, vengono presentate le 2 varianti di allenamento:

  1. scegliere un esercizio ed eseguirlo senza fermarsi per 150 secondi
  2. fare il circuito composto da 5 esercizi: 30 secondi ogni esercizio, senza pausa per un totale di 150 secondi.

E’ bene riscaldarsi prima di cominciare per il semplice motivo di preparare il corpo e la mente allo sforzo ed anche per non farsi male. Per evitare i dolori muscolari, dopo l’allenamento si consiglia di eseguire qualche esercizio di stretching e idratarsi bene a fine circuito. Si può scegliere tra acqua, thè e tisane.

Per ottenere il massimo dei risultati, occorre eseguire gli esercizi ad un’intensità che deve aggirarsi tra l’80 e il 90% della massima frequenza cardiaca. Si tratta dunque di un lavoro abbastanza impegnativo, perciò, se si è fuori allenamento, è bene non strafare, bensì adattare il ritmo e l’intensità di allenamento al proprio livello.

Si ottengono ugualmente effetti positivi, sia dal punto di vista della tonificazione che del miglioramento della propria resistenza e capacità aerobica. Prima di iniziare, occorre consultare il proprio medico, che valuterà le condizioni di salute in cui ci si trova.

I 5 esercizi migliori per bruciare 200 calorie in 3 minuti

Di seguito, vengono descritti dettagliatamente i 5 esercizi che consentono di bruciare 200 calorie in soli tre minuti.

1. Burpees

Burpees

Dopo essersi posizionati in piedi con le braccia distese lungo il corpo, scendere verso il basso piegando le gambe, come in uno squat, e appoggiare le mani a terra all’altezza dei pettorali. Distendere le gambe fino a raggiungere la posizione classica del push up ed eseguire un piegamento sulle mani. Per concludere, tornare nella posizione dello squat e fare un salto in alto.

2. Jumping jacks

Jumping jacks

Si tratta di un esercizio molto semplice: dopo essersi messi in piedi, gambe e braccia uniti, saltare aprendo le gambe e sollevando le braccia, dopodiché tornare nella posizione di partenza.

3. Corsa con ginocchia alte

Corsa con ginocchia alte

Correre sul posto alternando il braccio alla gamba opposta. Occorre eseguire la spinta solo con l’avampiede, cercando di portare le ginocchia verso il petto evitando di flettere il busto.

4. Mountain climber

Mountain climber

Per eseguire questo esercizio occorre mettersi nella posizione di plank con le mani alla larghezza delle spalle e appoggiare i palmi e le punte dei piedi a terra. E’ necessario che il corpo sia parallelo al pavimento, la pancia in dentro, mentre la testa e il collo nel prolungamento del corpo durante tutto l’esercizio.

Subito dopo, piegare la gamba destra e portare il ginocchio destro al petto allungando la gamba sinistra indietro. Infine, allungare la gamba destra indietro piegando la gamba sinistra e portando il ginocchio sinistro al petto. Ogni volta bisogna eseguire un piccolo salto per invertire la posizione.

Leggi anche: Ecco come sbarazzarsi del grasso delle braccia e della schiena

5. Squat jump

Squat jump

Partenza in piedi, gambe aperte alla larghezza del bacino. Saltare aprendo le gambe fino a raggiungere la posizione di squat. Le braccia accompagnano la spinta. Per concludere, tornare nella posizione di partenza.

Leggi anche: Ecco 5 esercizi per rassodare l’interno coscia in una settimana da fare a casa

Se hai tempo e vuoi completare l’allenamento, finisci con un po’ di cardio. Puoi scegliere quello desideri: bicicletta ellittica, tapis roulant, cyclette o indossare le scarpe da corsa e correre per circa 7-10 minuti nel parco. I risultati saranno visibili già dopo qualche settimana se questi esercizi saranno fatti bene e in modo costante.

Vota questo articolo!

[Totali: 9 Media: 4]

Tags: , , , ,