Cheesecake al melone, un dolce estivo gustoso e fresco con sole 130 calorie!


Durante l’estate la cucina si riempie di colori e profumi, i pomodori, le zucchine, le melanzane, finalmente nella loro stagione giusta, primeggiano sprizzando bellissime tonalità. La frutta non è da meno, con le angurie, i meloni, i fichi, le albicocche, le susine, le pesche. C’è da perderci la testa, perché quello che ci piace fare, è cucinare, e quando gli ingredienti abbondano, le idee si sovrappongono.

La cheesecake al melone senza forno è un modo per approfittare di questo squisito frutto di stagione senza però dover accendere il forno. Prepariamo un dolce quindi, ma a modo nostro, quindi sarà light e facile da preparare. Nonostante queste due caratteristiche, il sapore sarà gradevolissimo e piacerà a tutti, sia alle mamme che ai bambini, e potrete offrirlo a colazione, a merenda, o persino come dessert dopo una cena con i vostri amici.

La cheesecake al melone senza forno, un dolce gustoso estivo con poche calorie

Tempo di preparazione: 20 minuti
Frigo: 3 ore
Tempo totale: 3 ore e 20 minuti
Porzioni: 8
Calorie: 130

Ingredienti

  • 300 grammi di crema di formaggio light spalmabile
  • 150 grammi di yogurt bianco non zuccherato
  • 150 grammi di melone
  • 80 grammi di biscotti integrali tritati
  • 40 grammi di formaggio spalmabile per i biscotti
  • 25 grammi di dolcificante in polvere, tipo Stevia (o 50 gr di zucchero bianco o di canna)
  • 6 grammi di foglio di gelatina (tre fogli)
  • 5 grammi di succo di limone (1 cucchiaino)
  • 3 grammi di estratto di vaniglia (1/2 cucchiaino)

Procedimento

  1. Cominciate sbucciando il melone e togliendo bene i semi.
  2. Tagliate delle fette dalle quali poter ricavare dei fiorellini o altro disegno, in base a quali formine abbiate a disposizione, ve ne servono circa 15.
  3. Tagliate il resto del melone a dadini e tenetelo in una ciotola.
  4. Tenete i 40 gr di formaggio spalmabile a temperatura ambiente, poi mescolatelo con i biscotti tritati.
  5. Con questo composto, create il piano inferiore della cheesecake, compattandolo bene in uno stampo apribile di circa 18 cm di diametro.
  6. Ponete la base del dolce in frigorifero per farla diventare più solida.
  7. Nel frattempo mettete i fogli di gelatina in una ciotola con acqua fredda.
  8. Con una frusta, cominciate a lavorare il formaggio spalmabile in una terrina, aggiungete il dolcificante, il succo di limone, l’estratto di vaniglia, sempre mescolando con cura.
  9. Aggiungete lo yogurt al composto che avete preparato, mescolando ancora un po’ per renderlo omogeneo.
  10. Strizzate i fogli di gelatina, metteteli in una piccola ciotola e fate sciogliere in microonde per dieci secondi; fate raffreddare un po’ ed aggiungeteli al resto dell’impasto.
  11. Estraete dal frigorifero la base della cheesecake e sistemate le formine di melone sulle pareti dello stampo, qualche millimetro sopra alla base, fino a chiudere tutto il cerchio.
  12. Ora versate un terzo del composto preparato, spingendolo sui bordi affinché riempia ogni spazio vuoto creato dalle formine di melone.
  13. Asciugate bene i dadini di melone, compattandoli fra tre – quattro fogli di carta assorbente da cucina.
  14. Mescolate i dadini con un altro terzo del composto, e poi versatelo nello stampo.
  15. Versate tutto l’impasto rimanente nello stampo, livellando bene; riposate il dolce in frigorifero per almeno 3 ore.
  16. Con il melone avanzato, realizzate una decorazione da aggiungere sopra al resto, ad esempio con altri fiorellini, o rombi, oppure realizzando un cerchio tagliato dal centro del melone con dei taglietti che potrebbero corrispondere alle porzioni da tagliare, insomma, spazio alla fantasia.
  17. Servite la cheesecake al melone tagliata a fette.

Tags: , ,