Cannoli siciliani Light fatti in casa. La Ricetta di sole 120 Kcal!


cannoli siciliani sono un dolce tipico della pasticceria italiana, in particolar modo della Sicilia.  Il vero cannolo siciliano è quello fritto e ripieno di ricotta di pecora o vaccina, che viene setacciata e zuccherata. Successivamente si aggiungono canditi, pistacchi e gocce di cioccolata.

Il vero cannolo viene riempito al momento, perchè con il passare del tempo, la cialda esterna che contiene la crema assorbe l’umidità della ricotta, facendole perdere la sua croccantezza. Per evitare questo, quindi è consigliabile riempire il cannolo al momento o ricoprire l’interno della cialda con uno strato sottile di cioccolato fuso.

Oggi vi mostrerò la mia versione dei cannoli siciliani light al forno. Questi cannoli saranno sicuramente più salutari e meno calorici degli originali, e saranno anche altrettanto buoni. Infatti la cottura sarà fatta al forno e non fritta, per poi passare al ripieno fatto di ricotta vaccina light, yogurt greco 0%, scorza di limone e vaniglia, noterai che la ricetta è totalmente diversa dall’originale.

Questa ricetta di cannoli light non può essere paragonata ai veri cannoli, ma sarà sicuramente una valida alternativa per soddisfare le voglie per chi è a dieta o sta’ attento alla propria linea.

Ricetta dei cannoli siciliani Light

Tempo di preparazione: 35 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 45 minuti
Porzioni: 10
Calorie: 120 Kcal

cannoli siciliani

Ingredienti

  • 250 gr di pasta frolla a base di farina d’avena e integrale in egual misura
  • 150 gr di Ricotta light vaccina
  • 150 gr di Yogurt greco 0% – (oppure 300 gr totali di ricotta)
  • essenza di vaniglia
  • scorza grattugiata di un limone
  • Granella di pistacchi
  • Gocce di cioccolato

Preparazione

  • Iniziate col preparare la pasta frolla integrale e lasciatela riposare in frigorifero per 20 minuti circa, racchiusa nella pellicola trasparente.
  • Durante l’impasto aromatizzate la farina con l’essenza di vaniglia e la scorza grattugiata di limone. Per dolcificare la frolla utilizzate il dolcificante o il miele d’acacia.
  • Iniziate a preriscaldare il forno a 160* ventilato.
  • Stendete la pasta frolla con il mattarello, e tagliatela facendo dei cerchi (potete aiutarvi con una tazza o con un bicchiere).
  • Avvolgete la pasta frolla negli stampi appositi per cannoli in alluminio ed cuocete in forno fino a quando non diventano dorati. In genere fate attenzione dagli 8 minuti in poi.
  • Intanto preparate la crema col ripieno, aggiungendo alla ricotta light lo yogurt greco 0%, la scorza grattugiata di limone e qualche goccia di essenza alla vaniglia.
  • Una volta che la pasta frolla dei cannoli sarà cotta lasciateli raffreddare e farciteli con la crema 10 minuti prima di mangiarli.
  • Il ripieno dei cannoli potete conservarlo in frigo se non li mangiate subito.
  • Decorare con granella di pistacchi, gocce di cioccolato o anche farina di cocco.

Se li prepari il giorno prima, ti consiglio di preparare la crema per il ripieno e lasciarla in frigorifero per tutta la notte, mentre le cialde a temperatura ambiente.

Se ti è piaciuta questa ricetta, faccelo sapere con un commento!